Warning: Declaration of iconNavs_Edit_Nav_Menu_Walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = Array, $id = 0) in /web/htdocs/www.yogaeayurveda.it/home/wp-content/plugins/iconic-navigation/iconavs_menu_fun.php on line 349
CONSULTI AYURVEDICI CON IL DOTTOR NAVARRO |

CONSULTI AYURVEDICI CON IL DOTTOR NAVARRO

Il Centro olistico del Conero è lieto di annunciarvi che il Dottor Navarro nella giornata di Venerdì 7 Giugno sarà disponibile per le visite ayurvediche. Un consulto completo comprende Parikshana (esame del polso), esame della costituzione (Prakruti), esame degli eventuali squilibri (Vikurti) e consigli per una corretta alimentazione e per il giLa disarmonia è uno stato di malattia e i suoi sintomi possono manifestarsi attraverso sofferenza, debolezza, dolore. La malattia ai suoi primi stadi si manifesta negli organi “minori”, che difendono quelli più importanti. Per esempio, quando la temperatura del corpo è molto bassa sono i muscoli a raccogliere il freddo, che altrimenti arriverebbe al cuore e ai polmoni. In Occidente le malattie sono sostanzialmente divise in degenerative e infiammatorie, e il loro trattamento viene circoscritto alla parte del corpo colpita. Secondo la visione ayurvedica, invece, tutto l’organismo partecipa alla malattia, inclusa l’anima. La malattia, perciò, può essere vista come uno strumento per proteggersi da un pericolo potenzialmente più grande.
Il corpo emette continue informazioni sulle sue condizioni interne: il vaidya (sapiente in Ayurveda) è colui che è in grado di decifrare questi messaggi traducendoli in un linguaggio comprensibile per il paziente. Nella sua diagnosi il vaidya esprime una valutazione complessiva dell’individuo, cercando di focalizzare le forze del paziente e le sue debolezze, nella speranza che le prime possano neutralizzare le seconde. Questa valutazione “olistica” considera la costituzione fisica (vata, pita o kapa), le abitudini che la condizionano, lo stato dei tessuti, la tolleranza a fattori specifici (per esempio cibo, medicamenti, clima), le capacità digestive, oltre a individuare il guna (sattva, rajas, tamas) ossia l’indole che predomina nella psiche.
Indicazioni generali per l’ascolto del polso
1 Tocco leggero sul polso destro con il dito indice: si ascolta il colon e l’energia potenziale.
2 Tocco profondo sul polso destro con dito indice: si ascoltano i polmoni e lo stato dell’energia vitale.
3 Tocco leggero sul polso destro con dito medio: si ascoltano la cistifellea e si valuta Agni (fuoco gastrico).
4 Tocco profondo sul polso destro con dito medio: si ascoltano il fegato e la capacità di trasformare l’energia dei cinque elementi (equivalente delle transaminasi).
5 Tocco leggero sul polso destro con dito anulare: si ascoltano gli organi riproduttivi e lo stato di vitalità generale.
6 Tocco profondo sul polso destro con dito anulare: si ascolta il cervello e si percepisce la reattività mentale.
7 Tocco leggero sul polso sinistro con dito indice: si ascoltano il cuore e lo stato dell’anima.
8 Tocco profondo sul polso sinistro con dito indice: si ascoltano la milza e si percepisce la qualità della circolazione sanguigna.
9 Tocco leggero sul polso sinistro con dito medio: si ascoltano lo stomaco e lo stato di stress del corpo.
10 Tocco profondo sul polso sinistro con dito medio: si ascoltano l’intestino tenue e lo stato delle emozioni.
11 Tocco leggero sul polso sinistro con dito anulare: si ascoltano la vescica e lo stato di vigore del corpo.
12 Tocco profondo sul polso sinistro con dito anulare: si ascoltano i reni e si percepisce la resistenza fisica di un individuo.usto regime di vita e cura (Cikitsa).

 

Diego Navarro nasce a Napoli il 16/04/1953. Si laurea in Medicina e Chirurgia il 7/7/77 con 110 e lode e si specializza in Radiologia nel 1981 con 70 e lode, diventando Professore presso l’Università di Napoli Federico II e Docente di Ecografia della SIRMN (Società Italiana Radiologia e Medicina Nucleare) e della SIUMB (Società Italiana di Ultrasuoni in Medicina e Biologia).
Nel 1982 consegue il Diploma Europeo di Ecografia e nel 1987 l’Idoneità Nazionale e Primario Radiologo. Questi anni lo vedono impegnato come Ordinario di Radiologia presso l’Ospedale Cardarelli di Napoli prima e presso l’Ospedale Santa Maria del Popolo degli Incurabili poi. Dal 1990 frequenta più Stages in diverse Scuole di medicina naturale in Brasile e di ayurveda in Nepal ed India. Continua il suo perfezionamento nell’arte della diagnosi del polso sotto la guida diretta del Maestro Dott. Raju J.R., 13a generazione di medici ayurvedici, medico della famiglia reale Thailandese.
Dirige un Laboratorio artigianale fitoterapico per ricerca e sperimentazione in Puglia dal 1997 al 2000. Partecipa a innumerevoli Convegni Nazionali ed Internazionali di Radiologia, Ecografia e Medicina Naturale, spesso in qualità di Relatore. Da oltre 25 anni pratica arti marziali (cintura nera di karaté) e Yoga. E’ istruttore di yoga dal 2010. Tiene regolarmente corsi di base di approfondimento e di perfezionamento in Medicina Ayurvedica in tutta Italia. Collabora in qualità di Medico Ayurvedico con associazioni di yoga e centri di benessere naturale su tutto il territorio nazionale.
Sue interviste e lavori scientifici sono stati pubblicati su riviste nazionali ed internazionali. Nel 2000 pubblica il libro “Dove è finito l’urlo del guerriero”. Già membro effettivo della SMIAM (Società Medica Italiana di Ayurveda Maharishi). Dal 2004 fa parte dell’Associazione Internazionale di Clinica e Terapia Olistica (A.I.C.T.O.) in qualità di Docente di Medicina Ayurvedica.
Dal 2007 ad oggi tiene corsi teorico-pratici di alimentazione ayurvedica in Italia e all’estero, essendo anche consulente scientifico di Ayurveda Maharishi Italia, Maharishi Vedic University e Italia Invincibile. A partire dal 2010 insegna nella Scuola di Medicina Vedica e Maharishi Ayurveda per Medici. Dal 2011 al 2015 è Presidente della SMA (Società Medica Ayurvedica). Nel 2015 viene nominato Presidente onorario della Ami-Ayurveda.

 

PRESSO IL CENTRO OLISTICO DEL CONERO IN PIAZZA MEDAGLIE D’ORO 9/B IN ANCONA (ZONA STAZIONE)

Per info e prenotazioni
339 4888444

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Non accetto Centro Privacy Impostazioni Privacy Leggi Cookie Policy